home
Ipovedenti english deutsch castellano Strutture Programma Progetti Pubblicazioni Autori
 
 
 
 
 

 
 
 
 
 
 

Home > La Banca del Germoplasma della Sardegna (BG-SAR)

  La Banca del Germoplasma della Sardegna (BG-SAR)
 

 

La Banca del Germoplasma della Sardegna (BG-SAR) è operativa dal 1997 grazie alla convenzione firmata con la Provincia di Cagliari, che ha permesso la realizzazione delle strutture che la compongono. L'acquisto delle attrezzature è stato completato grazie ad un finanziamento del MIUR concesso al Centro per la Conservazione della Biodiversità nel corso del 2003.


L'obiettivo principale della Banca è la raccolta, moltiplicazione e gestione del germoplasma di tutti i taxa vegetali endemici, rari, minacciati o comunque di particolare interesse fitogeografico della Sardegna e dei territori insulari del Mediterraneo (Sicilia, Grecia, Canarie e Baleari), attraverso la crioconservazione a lungo termine.

Il CCB è l'unica struttura in Sardegna autorizzata dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio per la raccolta delle unità tassonomiche inserite negli allegati della DIR. 92/43/CEE, in deroga al DPR n. 357/97 (mod. dal DPR n. 120/03).

 

STRUTTURE

GESTIONE DEL GERMOPLASMA

-Raccolta
-Quarantena
-Post-Maturazione
-Pulizia
-Studio del germoplasma e Test di germinazione
-Deidratazione
-Moltiplicazione
-Scambio (Index Seminum)
-Conservazione a basse temperature

PROCEDURE

PROGETTI E COLLABORAZIONI

RISULTATI OTTENUTI

 

Galleria BG-SAR

Matrice delle Responsabilità BG-SAR

Stage Conservazione

 

 

 
   

 

Laboratori in cui è situata la banca
 
Laboratori in cui è situata la banca
 
semi selezionati per la conservazione
 
Semi selezionati per la conservazio ne
 
Copyright tiscali autori